home  news  contattaci  SEZIONE WAI - accessibilità

| A| B| C| D| E| F| G| H| I| J| K| L| M| N| O| P| Q| R| S| T| U| V| W| X| Y| Z|
Cerca nel Sito

La Regione per la Cultura
Le banche dati del patrimonio culturale
Beni culturali
Spettacolo, mostre e attività culturali
Servizi per la cultura
Cinema e Marche Film Commission
Comunità Virtuale
> Principale  
ANCONA – Apre la Libreria delle Muse
Apre la Libreria delle Muse, una sinergia tra il Teatro, vera e propria colonna portante della cultura cittadina e le case editrici di cultura e ricerca di Ancona: Affinità elettive, Cattedrale, Il lavoro editoriale, Pequod, che da decenni operano, in modo anche innovativo e pionieristico, per la scoperta e la promozione dei giovani talenti letterari e per la ricerca storica e la promozione del nostro territorio


             

Alla gremitissima inaugurazione erano presenti: gli editori Valentina Conti (Affinità elettive), Massimo Canalini (Cattedrale), Giorgio Mangani (Il lavoro editoriale), Andrea Giove (Pequod), l’assessore alla Cultura di Ancona Paolo Marasca, il direttore della Fondazione Teatro delle Muse Velia Papa, il vicepresidente della Fondazione Franco Pietrucci, la presidente di Marche Cinema Multimedia - Film Commission Stefania Benatti, Renato Pasqualetti presidente della FORM, il presidente del Consorzio Marche Spettacolo Carlo Maria Pesaresi, il regista attore Arturo Cirillo in questi giorni in scena ad Ancona con lo spettacolo La Purga prodotto dal Teatro Stabile delle Marche, gli scrittori: Tommaso Lucchetti, Claudio Bruschi, Massimo Papini. 

 

Lo spazio museshop si amplia, non più solo gadget, ma si apre a luogo di lettura, incontri, presentazioni.

 

Nel mese di dicembre la libreria resta aperta tutti i giorni (domeniche comprese) e ogni giorno una casa editrice ospita un proprio autore, a disposizione per incontrare il pubblico e firmare le copie.

I primi appuntamenti sono per venerdì 6 dicembre con Attilio Bevilacqua e il libri Ancona 1° novembre 43 (scritto da Lilia e Attilio Bevilacqua), sabato 7 dicembre l’appuntamento è con Tommaso Lucchetti e il libro Storia dell’alimentazione della cultura gastronomica e dell’arte conviviale nelle Marche (scritto da Ugo Bellesi, Ettore Franca e Tommaso Lucchetti) e giovedì 12 dicembre sarà la volta di Claudio Bruschi con il testo Ancona nella grande guerra.

 

Da gennaio 2014 parte un ciclo di presentazioni che si terranno ogni venerdì alle ore 18, l’appuntamento sarà con un autore e un testo.

 

Da gennaio sarà operativa anche la caffetteria all’interno della libreria.

 

Gli orari di apertura sono: tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00.

www.teatrodellemuse.org

 

 

6 dicembre 2013

Invia questo articolo Stampa/Print