home  news  contattaci  SEZIONE WAI - accessibilità

| A| B| C| D| E| F| G| H| I| J| K| L| M| N| O| P| Q| R| S| T| U| V| W| X| Y| Z|
Cerca nel Sito

La Regione per la Cultura
Le banche dati del patrimonio culturale
Beni culturali
Spettacolo, mostre e attività culturali
Servizi per la cultura
Cinema e Marche Film Commission
Comunità Virtuale
> Principale  
CIVITANOVA M. (MC) – “L’altra opera, Giuseppe Verdi agricoltore”
Mercoledì 11 dicembre la stagione dei Teatri di Civitanova promossa dal Comune di Civitanova Marche, dall’Azienda Teatri di Civitanova e dall’AMAT inaugura al Teatro Cecchetti la sezione denominata “Marche di scena” con L’altra opera, Giuseppe Verdi agricoltore, uno spettacolo scritto e diretto da Roberta Biagiarelli e Sandro Fabiani che offre un inedito ritratto del grande musicista



I due attori ci guidano alla scoperta dell’”altra opera” di Giuseppe Verdi: quella che lo vede impegnato, per tutta la vita, in una intensa attività agricola. Dal suo essere e definirsi “paesano delle Roncole”, Verdi si fa proprietario terriero: innovatore e testimone delle sorti dell’Italia Unita legate allo sviluppo dell’agricoltura.

Lo scopriamo custode geloso del proprio giardino e degli animali, attento osservatore delle condizioni di vita dei contadini, meticoloso amministratore. Molte sono le testimonianze che i due protagonisti dello spettacolo ci propongono: frammenti di lettere, ricostruzioni di biografi, interpretazioni di studiosi e - perché no? – fantasie di 'devoti'. Tutto ciò si può trovare nei libri, certo, ma anche nell’immaginario popolare e, soprattutto, tracce vitali sono ancora leggibili nel territorio abitato e trasformato da Giuseppe Verdi: ed è qui che i due attori si mettono in viaggio, incontrando persone ed evocando personaggi da intrecciare in un ideale libretto d’opera dove si mescolano fatti ed emozioni. Questo omaggio teatrale all’”altra opera” di Giuseppe Verdi è volto a valorizzare l’architettura immateriale umana scritta, come fosse uno spartito musicale, sulla terra, e alla quale il Maestro lavorò incessantemente per tutta la vita.

 

Lo spettacolo è prodotto da Le Terre Traverse, Babelia& C., La Corte Ospitale in collaborazione con Regione Emilia-Romagna.

 

Per informazioni e biglietti (10 euro, ridotto 8 euro): Teatro Rossini 0733 812936, Teatro Cecchetti 0733 817550 in giorno di spettacolo dalle ore 18.30. Inizio spettacolo ore 21.15.

 

9 dicembre 2013

Invia questo articolo Stampa/Print