home  news  contattaci  SEZIONE WAI - accessibilità

| A| B| C| D| E| F| G| H| I| J| K| L| M| N| O| P| Q| R| S| T| U| V| W| X| Y| Z|
Cerca nel Sito

La Regione per la Cultura
Le banche dati del patrimonio culturale
Beni culturali
Spettacolo, mostre e attività culturali
Servizi per la cultura
Cinema e Marche Film Commission
Comunità Virtuale
> Principale  
MONTECAROTTO (AN) – In scena “A play” della giovane compagnia 7-8 chili
Venerdì 17 gennaio il Teatro Comunale di Montecarotto ospita nella stagione promossa dalla Fondazione Pergolesi Spontini e dall’AMAT e realizzata con il contributo di Regione Marche e Ministero per i Beni e le Attività Culturali, “A play” della giovane compagnia 7-8 chili, promettente formazione che aderisce a Matilde. Piattaforma della nuova scena marchigiana promossa da Regione Marche e AMAT



A play
è un dittico formato da due lavori – Display e Hand play - risultato di un approfondito lavoro di ricerca sulle possibilità di interazione tra immagine video e movimento che la compagnia marchigiana ha realizzato attraverso un percorso a tappe che l’ha vista protagonista di alcune delle più importanti vetrine nazionali e internazionali - dal Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia al Premio Equilibrio di Roma - segnalandosi per creatività, ironia e sapienza scenica come una delle realtà emergenti più originali del panorama nazionale.

 

Display racconta con leggerezza l'isolamento dell'uomo contemporaneo che osserva e descrive il mondo da dietro una finestra, quella del computer dove la visione è spesso distorta e deformata. Attraverso il collage e l'accostamento di immagini e video spesso sorprendenti, il personaggio in scena racconta la necessità di tenere stretto qualcosa nelle mani mentre tutto sfugge. Hand play s’interroga invece sulla dimensione relazionale tra uomo e donna. Con stile ironico e dissacrante il lavoro mostra un dialogo tra due mondi, con visioni e prospettive diversissime, svelando, con un sapiente gioco di immagini, le crudeli dinamiche del rapporto di coppia.

 

Display e Hand play sono ideati e coreografati da Davide Calvaresi che è anche in scena affiancato in Hand play da Giulia Capriotti. Osservazione e visione sono di Valeria Colonnella. A play è prodotto da Inteatro nell’ambito di Teatri del Tempo Presente progetto interregionale di promozione dello spettacolo dal vivo a cura di MiBAC Direzione Generale per lo spettacolo dal vivo e delle Regioni Campania, Emilia-Romagna, Lombardia Marche, Piemonte, Puglia, Toscana, Umbria, Veneto in collaborazione con Consorzio Marche Spettacolo e AMAT.

 

Per informazioni e biglietti (12 euro, ridotto 10 euro): Biglietteria del Teatro G.B. Pergolesi 0731 206888 e Teatro Comunale il giorno di spettacolo dalle ore 20. Inizio spettacolo ore 21.

 

13 gennaio 2014

Invia questo articolo Stampa/Print