home  news  contattaci  SEZIONE WAI - accessibilità

| A| B| C| D| E| F| G| H| I| J| K| L| M| N| O| P| Q| R| S| T| U| V| W| X| Y| Z|
Cerca nel Sito

La Regione per la Cultura
Le banche dati del patrimonio culturale
Beni culturali
Spettacolo, mostre e attività culturali
Servizi per la cultura
Cinema e Marche Film Commission
Comunità Virtuale
> Principale  
PESARO - Le sorelle Labèque in concerto con BOLERO
Domenica 2 febbraio, alle 18, sul palcoscenico del teatro Rossini, le sorelle Labèque proporranno un programma che ruota attorno a una versione rivoluzionaria del già rivoluzionario Bolero di Ravel. La serata è realizzata con la collaborazione di Banca dell'Adriatico, da tempo prezioso partner dell'Ente Concerti, ed il cui contributo è stato essenziale anche nell'acquisizione del nuovo pianoforte




BOLERO

 

Domenica 2 febbraio 2014, ore 18_Concerto fuori abbonamento

con il contributo di Banca dell'Adriatico

Teatro Rossini, Pesaro

KATIA E MARIELLE LABEQUE pianoforte

KALAKAN percussioni

 

G. Gershwin 3 Preludes (adattamento per due pianoforti di Irwin Kostal)

P. Glass Four Movements

Kalakan Musiche popolari basche

M. Ravel Bolero

 

Già apprezzatissime nella scorsa Stagione concertistica, le sorelle Labèque rappresentano uno dei punti di riferimento mondiali per l’interpretazione del repertorio a quattro mani e a due pianoforti. Affiancate dalle percussioni del gruppo basco Kalakan, Domenica 2 febbraio, alle 18, sul palcoscenico del teatro Rossini, proporranno un programma che ruota attorno a una versione rivoluzionaria del già rivoluzionario Bolero di Ravel. La serata è realizzata con la collaborazione di Banca dell'Adriatico, da tempo prezioso partner dell'Ente Concerti, ed il cui contributo è stato essenziale anche nell'acquisizione del nuovo pianoforte.

 

KATIA E MARIELLE LABÈQUE

Figlie di Ada Cecchi, Katia e Marielle Labèque hanno iniziato la loro carriera musicale in giovanissima età raggiungendo fama internazionale con la Rapsodia in blu di Gershwin, che ha ottenuto uno dei primi Dischi d’oro della classica. Protagoniste di una carriera straordinaria con concerti in tutto il mondo, con le orchestre più prestigiose e coi direttori più celebri. Suonano nelle più importanti sale da concerto e festivals e tra tutti si ricordano il clamoroso successo davanti ad un pubblico di 33.000 spettatori in un concerto gala con i Berliner Philharmoniker, diretti da Sir Simon Rattle, alla Waldbuhne di Berlino. Hanno una propria casa discografica, KML Recordings, fondata per creare un ponte fra tutti gli stili di musica e la creazione contemporanea, che ha pubblicato recentemente una nuova versione della Rapsodia in blu di Gershwin e di West Side Story di Bernstein, e anche una Fondazione (KML il cui scopo è la ricerca e lo sviluppo del repertorio per duo pianistico, attraverso l’incontro di artisti di tutti i campi). Stanno lavorando al progetto “The minimalist Dream House” ispirato ai concerti del 1961 curati da La Monte Young nel loft di Yoko Ono: con altri interpreti provenienti sia dal rock che dalla classica si ritrovano per celebrare questo rivoluzionario nuovo movimento e le sue molteplici influenze.

 

La Stagione Concertistica di Pesaro a cura dell'Ente Concerti è realizzata in collaborazione con il Comune di Pesaro, Assessorato alla Cultura ed il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Marche, Giunta Regionale, Fondazione Cassa di Risparmio, Banca Marche e Banca dell'Adriatico.

 

Prezzi biglietti: posto di platea e posto di palco di I e II ordine € 30; posto di palco di III ordine 25; posto di palco di IV ordine € 15; loggione € 10. Gli abbonati alla 54a Stagione concertistica potranno esercitare il diritto di prelazione nei giorni 29 e 30 gennaio mentre dal 31 gennaio la biglietteria aprirà al pubblico.

           

Per informazioni: Ente Concerti 0721.32482 - Teatro Rossini 0721.387620 (0721.387621 biglietteria) www.enteconcerti.it  info@enteconcerti.it

 

28 gennaio 2014

 

Invia questo articolo Stampa/Print