home  news  contattaci  SEZIONE WAI - accessibilità

| A| B| C| D| E| F| G| H| I| J| K| L| M| N| O| P| Q| R| S| T| U| V| W| X| Y| Z|
Cerca nel Sito

La Regione per la Cultura
Le banche dati del patrimonio culturale
Beni culturali
Spettacolo, mostre e attività culturali
Servizi per la cultura
Cinema e Marche Film Commission
Comunità Virtuale
> Principale  
MUSICA - Franceschini incontra Paolo Fresu e le associazioni italiane jazz
Il Ministro Dario Franceschini ha incontrato il musicista Paolo Fresu insieme ai rappresentati delle associazioni italiane di musica jazz. “Il jazz italiano – ha dichiarato il Ministro – rappresenta una autentica ricchezza del patrimonio musicale nazionale e pertanto ne va sostenuta la produzione e la promozione”



Il Ministro dei beni e delle attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, ha incontrato ieri mattina il musicista Paolo Fresu insieme ai rappresentati delle associazioni italiane di musica jazz e in particolare Gianni Pini dell’associazione i-jazz, Ada Montellanico e Francesco Ponticelli dell’associazione MIDJ, Luciano Linzi di Umbria Jazz, Giambattista Tofoni di Europe Jazz Network e Filippo Bianchi, promotore dell’appello per il jazz www.xiljazz.it.

 

“Il jazz italiano – ha dichiarato il Ministro Franceschini – rappresenta una autentica ricchezza del patrimonio musicale nazionale e pertanto ne va sostenuta la produzione e la promozione. Particolare attenzione va rivolta inoltre ai giovani talenti, che devono poter maturare in un contesto favorevole per fare della propria passione una vera e propria professione. È giunto il tempo che anche il Governo e il Parlamento riconoscano finalmente questa eccellenza”.

 

 

Informazioni TAM - Tutta un'Altra Musica
+39 338 4321643
Web: www.tam.it
Email: info@tam.it

 

29 aprile 2014

Invia questo articolo Stampa/Print