home  news  contattaci  SEZIONE WAI - accessibilità

| A| B| C| D| E| F| G| H| I| J| K| L| M| N| O| P| Q| R| S| T| U| V| W| X| Y| Z|
Cerca nel Sito

La Regione per la Cultura
Le banche dati del patrimonio culturale
Beni culturali
Spettacolo, mostre e attività culturali
Servizi per la cultura
Cinema e Marche Film Commission
Comunità Virtuale
> Principale  
MACERATA - “Leopardi a Macerata”
Il Comune di Macerata promuove una serie di iniziative in occasione dell’uscita del film “Il giovane favoloso” . L'intenzione è quella di sostenere un'opportunità di promozione turistica del nostro territorio attraverso l'opera cinematografica e di offrire alla cittadinanza una serie di iniziative culturali



C'è anche Macerata nel film Il giovane favoloso con cui il regista Mario Martone ha esaltato la figura di Giacomo Leopardi e che uscirà nelle sale il prossimo 16 ottobre. Per alcune riprese, infatti, è stato scelto Palazzo Buonaccorsi, dove sono state girate significative sequenze con il protagonista Elio Germano. La Sala dell'Eneide, gioiello architettonico e artistico all'interno dell'edificio, è stata utilizzata per rappresentare Palazzo Antici di Roma.

  Il Comune di Macerata, in occasione dell'uscita del film, propone l'iniziativa Leopardi a Macerata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa cui hanno partecipato l’assessore alla Cultura e ai Beni culturali, Stefania Monteverde, il direttore di Marche Cinema Multmedia, Stefania Benatti, Annalisa Cegna e Gabriele Cingolani dell’Isrec di Macerata, Alessandra Sfrappini dirigente del servizio Cultura – Macerata Musei e Monica Perugini del Multiplex 2000.

  L'intenzione è quella di sostenere un'opportunità di promozione turistica del nostro territorio attraverso l'opera cinematografica e di offrire alla cittadinanza una serie di iniziative culturali, nel segno della produzione immortale di Giacomo Leopardi come ha avuto modo di sottolineare l’assessore Monteverde  in apertura della conferenza stampa: “Festeggiamo Macerata favolosa.  La città deve molto a questo film e siamo doppiamente contenti. Primo perché l’uscita di un nuovo film è sempre un evento culturale soprattutto di questi tempi e in secondo luogo per il fatto che Martone,  tra tante location, abbia scelto la Sala dell’Eneide di Palazzo Buonaccorsi. Essere dentro una produzione così alta significa aver fatto un’operazione culturale strepitosa.” 

  Oltre a Macerata, il film nelle Marche è stato girato a Recanati, Loreto, Castelfidardo e Osimo, impegnando risorse locali con 200 professionisti tra maestranze, attori, comparse e generici, 30 ditte fornitrici e 3 musei marchigiani hanno messo a disposizione oggetti di scena. La produzione è stata sostenuta anche dalla Regione Marche con un contributo di 300 mila euro e dalla Fondazione Marche Cinema Multimedia – Marche Film Commission.

  “Questo film – ha affermato Stefania Benatti – è stato la consacrazione di un’attività che si sta posizionando a livello nazionale e una parte di questo merito va anche a Il giovane favoloso che ha aperto un faro sulla nostra regione. Il lavoro che stiamo portando avanti non è solo quello di valorizzare il territorio, ma anche di mettere insieme tante attività diverse aprendo un nuovo fronte occupazionale, creando anche una rete delle sale cinematografiche e farle diventare luoghi che producono cultura e costruire una filiera del cinema all’interno del Distretto culturale evoluto.  Come Fondazione – ha aggiunto il direttore di Marche Film Commission – stiamo organizzando il primo movie tour nei luoghi del giovane favoloso mentre per Natale lanceremo un’app gratuita”.

  Leopardi a Macerata  prevede un doppio appuntamento. Il 16 ottobre al Multiplex si terrà una serata speciale con Il giovane favoloso: alle ore 21 proiezione unica che verrà preceduta, alle ore 20 da “Aspettando il film”, incontro-dibattito con lo storico e critico del cinema Claudio Gaetani, la scrittrice Lucia Tancredi, Gabriele Cingolani e un rappresentante di Marche Film Commission. Questa iniziativa è promossa dal Comune e dall'Isrec di Macerata. Serata che vedrà, al mattino, un’anteprima per gli studenti del Liceo scientifico di Macerata.

Poi, il 18 ottobre, focus su I luoghi leopardiani a Macerata con Macerata Musei in tour che propone Un viaggio favoloso in omaggio al giovane Leopardi, un itinerario dedicato al poeta recanatese prendendo spunto dalle riprese alla Galleria dell'Eneide: in sequenza, si potranno visitare lo Sferisterio, la Biblioteca Mozzi Borgetti e Palazzo Buonaccorsi.

Partenza dall'Info Point di piazza Mazzini 1 (in prossimità dello Sferisterio) alle ore 15.30, costo di partecipazione 5 euro.

Info e prenotazioni:
0733.256361, 0733.271709,
info@maceratamusei.it, www.maceratamusei.it.

  Infine, i Musei Civici di Palazzo Buonaccorsi, in occasione dell'uscita del film, aderiscono alla promozione regionale che dà l'opportunità di ottenere, fino al 31 dicembre, l'ingresso ridotto ai musei presentando il biglietto d'ingresso al cinema.

14 ottobre 2014

Invia questo articolo Stampa/Print