home  news  contattaci  SEZIONE WAI - accessibilità

| A| B| C| D| E| F| G| H| I| J| K| L| M| N| O| P| Q| R| S| T| U| V| W| X| Y| Z|
Cerca nel Sito

La Regione per la Cultura
Le banche dati del patrimonio culturale
Beni culturali
Spettacolo, mostre e attività culturali
Servizi per la cultura
Cinema e Marche Film Commission
Comunità Virtuale
> Principale  
REGIONE MARCHE – Il numero 2 di “Marche cultura”
E’ stato pubblicato il numero 2 di “Marche cultura”, periodico culturale della Regione Marche, che si focalizza sull’esperienza regionale e sul made in Marche nel mondo. La rivista, il cui progetto grafico è a cura di Lirici Greci, viene stampata in 5mila copie ed è disponibile anche in versione PDF



L’industria culturale finalmente “sdoganata” e considerata settore produttivo primario, dalle parole dell’Assessore alla cultura Vittoriano Solazzi, che apre la rivista e passa la parola agli editoriali di Alessandro Laterza (Presidente della Commissione Cultura di Confindustria) e dell’editore Massimo Canalini.

Nel dossier si presentano eccellenze e best practices, le esperienze di Gradara Innova e della rete Museipiceni, quelle della società a capitale misto Eventi culturali e della Compagnia della Rancia. I grandi nomi Guzzini e Rainbow fanno parlare il mondo in marchigiano.

Le firme su “Marche cultura sono quelle dei protagonisti, che raccontano in prima persona come hanno fatto impresa con la cultura, quali siano le prospettive, quali i punti di forza e le debolezze di un settore produttivo che nelle Marche costituisce un’importante fetta del prodotto interno lordo. Un riconoscimento dovuto a chi ha fatto della creatività la propria missione e allo stesso tempo una nuova chiave di lettura per la cultura che può essere a tutti gli effetti inquadrata come testimonianza attiva delle Marche nel mondo.


Non mancano nel dossier nemmeno punti di vista tecnici, contributi degli addetti ai lavori che illustrano come la Regione e le altre istituzioni sostengono la cultura, che sottolineano quali sono le opportunità sul territorio per le imprese culturali, che presentano i progetti per l’innovazione nel settore e il suo mantenimento al passo con i tempi della tecnologia.

In primo piano su “Marche cultura”, vista l’uscita primaverile, anche una forte attenzione alle mostre che vedranno la Regione impegnata in tutte le province (Pasqualino Rossi a Serra San Quirico, Tullio Pericoli ad Ascoli Piceno, autori vari a Caldarola per il palazzo Pallotta), con un occhio di riguardo a quella che è la regina delle mostre del 2009: “Raffaello e Urbino”, evento espositivo che vede il genio marchigiano in mostra nella sua città natale. Una stagione dedicata alla ricerca del bello e orientata a caratterizzare le Marche come un regione in mostra tutto l’anno.

Con un’apposita sezione dedicata ad argomenti vari, si dà spazio nella rivista anche a progetti editoriali, incisioni artistiche, fotografia, personaggi… Esperienze dal territorio che non sempre fanno notizia ma rappresentano spesso il tessuto culturale delle Marche più resistente.

La rivista – il cui progetto grafico porta la firma Lirici Greci – è stampata in 5mila copie e disponibile in free download in formato PDF dal sito www.regione.marche.it e allegato in basso. 


Per ricevere una copia cartacea è sufficiente inviare una email all’indirizzo rivistamarchecultura@regione.marche.it.

27 aprile 2009

 

 

Allegati
  
  Marche cultura 2
Invia questo articolo Stampa/Print